Associazione ``La Castagna Racconta...``

La festa nasce da un’idea del compianto Giuseppe Malaspina nell’anno 1999 con l’intento di coinvolgere tutto il paese in una manifestazione dedicata alla castagna. Sono passati da allora tanti anni e la festa è riuscita, grazie all’impegno e alla passione di un gruppo di persone, a mantenere vivo il suo spirito iniziale. La Castagna racconta è una rievocazione storica, culturale e gastronomica, ambientata alla fine dell’ottocento, che si svolge nelle due piazze principali e lungo l’antico borgo medioevale di Licciana Nardi, dove per l’occasione vengono riaperti alcuni vecchi fondi allestiti come le vecchie botteghe d’un tempo dove si possono trovare tutti i prodotti tipici della Lunigiana. Nelle piazze i visitatori possono degustare tutti i prodotti derivati dalla castagna:  mondine, cian, patonesoladele e frittelle accompagnate da vini locali.
La festa nasce da un’idea del compianto Giuseppe Malaspina nell’anno 1999 con l’intento di coinvolgere tutto il paese in una manifestazione dedicata alla castagna. Sono passati da allora tanti anni e la festa è riuscita, grazie all’impegno e alla passione di un gruppo di persone, a mantenere vivo il suo spirito iniziale. La Castagna racconta è una rievocazione storica, culturale e gastronomica, ambientata alla fine dell’ottocento, che si svolge nelle due piazze principali e lungo l’antico borgo medioevale di Licciana Nardi, dove per l’occasione vengono riaperti alcuni vecchi fondi allestiti come le vecchie botteghe d’un tempo dove si possono trovare tutti i prodotti tipici della Lunigiana. Nelle piazze i visitatori possono degustare tutti i prodotti derivati dalla castagna:  mondine, cian, patonesoladele e frittelle accompagnate da vini locali.
Tutti sono vestiti con abiti tradizionali e viene rappresentata la lavorazione della castagna in tutte le sue fasi così come avveniva nel secolo scorso, esponendo attrezzature originali dell’epoca. Una conferenza ogni anno ospita esperti che di volta in volta hanno trattato l’argomento castagna in ogni suo aspetto. Nell’anno 2003 abbiamo avuto l’onore di essere ospiti su RAI 1 alla trasmissione Linea Verde con Paolo Brosio, Paola Perego e Gianfranco Vissani che sono venuti a visitarci alla festa. Nel 2011 anche Zucchero è venuto a trovarci esibendosi gratuitamente sul palco insieme a Bugelli& The Patonars.
Tutta la popolazione del paese partecipa alla realizzazione della festa volontariamente e gratuitamente; l’Associazione “La Castagna racconta” infatti è apolitica e senza scopo di lucro. In questi lunghi anni sono state fatte diverse donazioni a vari Enti. Fondamentale è sempre stato negli anni il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e della ProLoco, la collaborazione della Parrocchia e del CSI di Licciana e il contributo di tutti i commercianti. Anche i bambini delle scuole materne ed elementari del comprensorio di Licciana Nardi partecipano al concorso che li coinvolge nella realizzazione di elaborati dai quali da molti anni viene scelto il tema del manifesto.
La castagna racconta… giornate di un passato ricco di storia, tradizioni e sapori dimenticati che fanno rivivere ai visitatori un momento magico immerso nel profumo delle caldarroste, con musiche, canti e balli proprio come una volta.
LA castagna racconta primo progetto

1999: il primo progetto della manifestazione

Associazione ``LA CASTAGNA RACCONTA...``

lacastagnaraccontalicciana@gmail.com
 
+39 000 000 0000

Piazza A. Nardi, 11 Licciana Nardi (MS)